SAND-PLAY THERAPY

SAND-PLAY THERAPY

SAND-PLAY THERAPY

 
“Nel gioco con la sabbia è come se qualcosa che prima era invisibile tutto ad un tratto diventasse visibile emergendo dagli strati profondi dell’inconscio” scriveva Dora Kalff (1904-1989), allieva di Carl Gustav Jung e ideatrice della Sand Play Therapy.
 

La SandPlay Therapy è una tecnica terapeutica che si basa sulla libera espressione della fantasia e creatività individuale e che può essere utilizzata con bambini, adolescenti e adulti.

Il paziente può scegliere tra diversi oggetti che ha a disposizione e può così creare all’interno di una cassetta contenente della sabbia una personale rappresentazione.

 
Lasciare libero il bambino di esprimere il proprio mondo interno attraverso delle rappresentazioni simboliche è un modo per lui, per rielaborare i vissuti emotivi profondi e comprenderli, attraverso il potere autocurativo della mente e la conduzione presente e discreta dello psicologo, psicoterapeuta professionista.

News Letter

Iscriviti per ricevere gli ultimi post da noi

logo_call

se c’è qualcosa che ti crea disagio e sei in difficoltà oppure vuoi migliorare qualche aspetto di te, puoi contattarci

329 402 8070

Chiamaci