PSICOTERAPIA

Il termine psicoterapia deriva dal greco antico:

  psiche = anima;    terapia = cura

La psicoterapia è la pratica svolta da un professionista finalizzata a curare la sofferenza psichica. I modi in cui si manifesta la sofferenza psichica, i sintomi, sono diversi e si possono categorizzare sotto forma di disturbi psicologici tipici e riconoscibili.

E’ un processo attraverso il quale una persona, una coppia, una famiglia o un gruppo di persone incontrano uno psicoterapeuta con l’obiettivo di risolvere i propri disagi relativi alla sfera del comportamento, delle emozioni, delle credenze o del proprio modo di pensare.

A questo scopo la psicoterapia si avvale di conoscenze teoriche e pratiche. 

 
  • Le conoscenze teoriche riguardano la comprensione del funzionamento dell’essere umano dal punto di vista psicologico. 
  • Le conoscenze pratiche rappresentano invece gli strumenti di intervento veri e propri, come ad esempio l’analisi dei sogni, l’ipnosi, il colloquio.    
Le conoscenze teoriche sono la Mappa, le conoscenze pratiche permettono di viaggiare concretamente nel Territorio.
 
Va notato che il bagaglio di conoscenze – teoriche e pratiche – del singolo Psicoterapeuta possono variare molto a seconda dell’approccio psicoterapeutico che questi segue. Esistono infatti diverse scuole di psicoterapia che si differenziano nel modo di lavorare e di concepire il disagio psicologico. 
 
 

Cos’è psicoterapia? 

Scopo della psicoterapia è di alleviare, attraverso l’uso di varie tecniche le difficoltà del paziente, aiutandolo in un processo autoconoscitivo, che gli permetterà di capire e integrare pensieri, fantasie, desideri, quindi attraverso il percorso psicoterapico la persona:

a Focalizza l’attenzione e le energie sugli obiettivi che intendiamo raggiungere e su come riuscire a mantenerli una volta conseguiti;

b Aumenta la consapevolezza del proprio stato di stress e di tensione, che può essere contrastato attraverso l’apprendimento delle tecniche di rilassamento e la ristrutturazione del pensiero;

c Utilizza le immagini mentali per aumentare i benefici fisico-mentali;

d     Insegna ad ascoltare il proprio corpo e i propri pensieri, cercando di percepirne le sensazioni e le emozioni per poi gestirle al meglio.

Chi è lo psicoterapeuta?

Lo Psicologo abilitato all’esercizio della Psicoterapia individuale è in possesso di una specifica Specializzazione in Psicoterapia, formazione post

universitaria di quattro anni.

Come si fa a sapere di avere bisogno di psicoterapia? 

Si ha bisogno di uno psicologo quando si avverte una sofferenza psicologica, quando ci si accorge che non si riesce ad avere rapporti sereni con sé stessi, prima di tutto, e con gli altri, quando ci si accorge di avere reazioni inadeguate e che portano sofferenza a sé stessi e agli altri.

Si segue un percorso psicologico/psicoterapeutico anche per comprendere meglio se stessi, migliorare alcuni aspetti della propria personalità.

 

Il mio approccio

I corsi di perfezionamento in psicologia sportiva

la laurea magistrale ad indirizzo evolutivo,

le tecniche cognitivo-comportamentali apprese post-laurea,

hanno per prime iniziato a far parte della mia formazione fornendomi strumenti e metodi per approcciare a:

mondo dello sport e psicologia Scolastica.

Seguentemente a questi studi mi sono dedicata ad una un’altra area specializzandomi in Psicologia Oncologica. Questa parte di studi mi permette di approcciare e dare sostegno alle persone con malattie croniche e dare appoggio e supporto anche alle loro famiglie.
 
Negli anni successivi ho continuato la mia formazione con la specializzazione in Psicoterapia ad Indirizzo Psicosintetico e Ipnosi Eriksoniana.
Questo approccio di tipo analitico/dinamico mi ha fortemente formato nell’ascolto profondo e comprensione empatica della persona.
Ho acquisito la padronanza di strategie e strumenti molto utili per sostenere e aiutare la persona nel suo percorso psico-terapeutico, come ad esempio la Sabbiera e l’Ipnosi Eriksoniana.
Queste scelte specialistiche mi hanno portato ad avere una visione e conoscenza varia e ampia della psicologia e psicoterapia in ambito pratico.
 
Il mio approccio è quindi un’integrazione delle abilità acquisite seguendo i due principali filoni, cognitivo-comportamento e e analitico-dinamico, durante la mia formazione.
 
Continuo sempre ad aggiornarmi, infatti ogni anno mi dedico ad un corso nuovo, per apprendere ulteriori strategie e metodi, come ad esempio : EMDR, REBT, ALFABETIZZAZIONE EMOTIVA, PNL BASE, MINDFULNESS.
 

News Letter

Iscriviti per ricevere gli ultimi post da noi

logo_call

se c’è qualcosa che ti crea disagio e sei in difficoltà oppure vuoi migliorare qualche aspetto di te, puoi contattarci

329 402 8070

Chiamaci