GIANNA ( 40 ANNI ) E L’ANSIA

GIANNA ( 40 ANNI ) E L’ANSIA

Somario

Gianna, una ragazza di 20 anni, viene da me per attacchi di ansia e panico frequenti, quotidiani, con somatizzazioni all’intestino.

Sintomi

Gianna vive in una condizione di perenne paura anticipatori che possa verificarsi un attacco di ansia in qualsiasi momento.
Gradualmente ha ridotto i contatti con il mondo esterno, teme di allontanarsi da casa per paura che le possa succedere qualcosa.

Condividiamo l’idea di portare avanti un percorso terapeutico basato su due fronti :

  • una parte legata al presente e quindi fornendo a Gianna l’acquisizione di alcune tecniche ( di respirazione, rilassamento e ristrutturazione cognitiva ) che la possono aiutare quotidianamente soprattutto per la prevenzione di forti picchi di ansia;
  • una seconda parte proiettata al passato e alle dinamiche più importanti della sua vita che possono aver influito all’accumulo di tensione nervosa.

TECNICHE UTILIZZATE :

  • colloquio clinico
  • tecniche pratiche di respirazione
  • tecniche pratiche di rilassamento
  • tecniche pratiche di Imagery
  • tecnica cognitivo-comportamentale di ristrutturazione cognitiva
  • tecnica cognitivo-comportamentale REBT per elaborazione delle emozioni

Resultati

Gianna in due mesi comincia gestire l’accumulo di ansia attraverso le tecniche acquisite e poi decide di proseguire ancora per qualche mese la terapia per comprendere, essere consapevole delle sue principali dinamiche di pensiero, emozione e di comportamento con la volontà di modificare alcuni meccanismi.

Dettagli dello studio

Nome: Gianna
Specialsita: Anna Nosella
Sintomi Riscontrati: attacchi di ansia e panico frequenti, quotidiani, con somatizzazioni all’intestino
Tempo del trattamento: 2 Mesi + 2
Risultato: Trattamento riuscito

Condividi questo caso:

Se lo trovi interessante, condividilo con tutti

logo_call

Se stai vivendo qualcosa di simile
non esitate a contattarci

Chiamaci